English

News

PARMA: Riorganizzazione dei servizi sanitari per i giovani con diabete

immagine 25 Maggio 2020

Tante importanti novità per il nostro Centro di Diabetologia Pediatrica "Margherita Borri Cocconcelli" dell’AOU di Parma a partire da lunedì 01/06.

Riprenderanno le visite ambulatoriali, in urgenza o urgenza a breve, con un nuovo percorso di assistenza, strutturato per garantire la massima sicurezza sia dei pazienti che del Team multidisciplinare che vi opera. Tutti gli appuntamenti saranno prenotati tenendo conto dei tempi di visita prestabiliti ed è per questo che raccomandiamo quindi la massima puntualità onde evitare sovrapposizioni.
Per evitare eventuali affollamenti e minimizzare i rischi per tutti, è stato stabilito che l’accesso al Centro in occasione della visita per il giovane con diabete sarà consentito ad un solo genitore  in qualità di accompagnatore.

Un’altra importante e bella novità è che da lunedì 1° giugno al nostro Centro ci sarà  l’ingresso in servizio del  pediatra diabetologo Dott. Pietro Lazzeroni al quale diamo il nostro più caloroso benvenuto e auguriamo buon lavoro!
Un supporto importante per la Dott.sa Iovane che si vedrà affiancata da un giovane professionista con il quale condividere la presa in carico dei pazienti.

Un’altra importante novità riguarda invece la distribuzione dei presidi presso la Diabetologia di Via Pintor.
Con la ripresa dell’attività clinica e il conseguente aumento di persone, con l’obiettivo di garantire la protezione degli utenti e controllare al meglio il flusso degli accessi alla struttura, è stato deciso che la distribuzione dei presidi avverrà solo per appuntamento, previo contatto telefonico con il numero 0521 393669 o via mail presidipintor@ausl.pr.it

Infine vi ricordiamo, come già comunicato il 13 marzo, che anche per la distribuzione dell’insulina è stato predisposto un percorso di prenotazione e di ritiro personalizzato per i giovani pazienti con diabete di T.1. https://www.agdparma.it/news/nuova-modalita-distribuzione-insulina-/

Nel ricordarvi che la nostra associazione è sempre a disposizione per ogni necessità per la quale riteniate possa esservi d’aiuto, ci  auguriamo che si possa presto riprendere anche le nostre attività di ascolto e di supporto/accoglienza  agli esordi.